Citazione del momento :  Impadronirsi dell'anima di una ragazza è un'arte, ma rendersene liberi è un capolavoro,
sebbene quest'ultimo dipende essenzialmente dalla prima.  
(Anonimo)
INFO Tec

Chiudi Cyber Legge

Chiudi Cyber Sentenze

Chiudi Glossario IT

Chiudi LA TRUFFA DEL SECOLO

Chiudi Sicurezza Informatica

Chiudi Software

Chiudi Spam/phishing e truffe

Chiudi Telefonia

Chiudi il mondo di..

HOT Link
Glossario IT - Mini Glossario Telefonia

GPRS - General Packet Radio Service - Tecnologia che aumenta la capacità di trasmisione dati delle reti di telefonia mobile digitali. Funziona tramite la commutazione di pacchetto, ovvero divide i dati in pacchetti che vengono spediti separatamente per poi ricongiungersi una volta giunti a destinazione, come avviene su Internet. La velocità del GPRS, rispetto ad un normale collegamento GSM, è molto superiore, visto che con questa tecnologia si utilizzano diversi timeslots dei canali radio presenti nella BTS, con i quali si possono raggiungere, in teoria, velocità massime di 171.200 kbps. I cellulari GPRS sono sempre connessi alla rete, anche per questo la tariffazione è differente rispetto ad un sistema a commutazione di circuito. quale il GSM. Infatti il collegamento con il GPRS si paga a seconda dei dati effettivamente utilizzati.

GSM - GSM originariamente significava Groupe Speciale Mobile, ma è stato successivamente trasformato nel termine inglese Global System for Mobile Communications, uno standard internazionale per la telefonia cellulare digitale.

Roaming - Sistema attraverso il quale un abbonato GSM può utilizzare la rete di un gestore straniero durante un viaggio all'estero, o di un gestore del proprio Paese col quale abbia precedentemente stipulato accordi in tal senso, nelle zone non ancora coperte dal proprio segnale.

EDGE - Enhanced Data rates for Global Evolution - evoluzione dei sistemi GSM e ANSI-136, capace di una maggiore trasportabilità dati che combinata al GPRS permetterà ipoteticamente di raggiungere i 384 kbit/s. Sviluppato principalmente per quegli operatori digitali che non fossero riusciti ad aggiudicarsi una licenza 3G. Detto anche E-GPRS.

TDMA - Time Division Multiple Access - tecnica usata per le correnti interfacce aeree dei sistemi GSM, ANSI 136 e PDC.

PDC - Personal Digital Cellular - lo standard mobile digitale di Seconda Generazione utilizzato in Giappone.

WAP - Wireless Application Protocol - è lo standard di comunicazione globale fra i telefoni cellulari ed Internet. La tecnologia WAP permette agli utenti di telefoni cellulari GSM o GPRS di accedere a contenuti Internet opportunamente predisposti per essere visualizzati nei minuscoli schermi dei telefonini. Il WAP è stato lanciato in differenti versioni, in maniera progressiva, per migliorarne aspetto e funzionalità. La versione 1.0 è la prima realizzata, approvata nell'estate del 1998 ed introduceva le caratteristiche base del WAP, ovvero lo script WML ed il Protocol Stack. Molti operatori non l'hanno adottata, preferendo attendere la versione successiva, la 1.1, approvata nell'estate del 1999, la prima vera versione commerciale. Nella 1.1 troviamo delle importanti modifiche al codice WML per consentire l'allineamente con le specifiche per l'xHMTL enunciate dal World Wide Web Congress, inoltre aumenta le specifiche WTA (Wireless Telephone Application) e tutti i codici WML sono scritti in minuscolo invece che maiuscolo. La versione 1.2, approvata nell'estate del 2000, aggiunge la funzionalità Push al WAP, inoltre rinnova le specifiche WTA ed abilita l'User Agent Profile (UAPROF). La versione 1.2.1 migliora gli aspetti della 1.2 dal punto di vista della sicurezza, adottando un codice di criptazione molto elevato. Infine la 2.0, non ancora uscita sul mercato, è la vera rivoluzione del WAP, supportando, infatti, i nuovi linguaggi cHMTL e HTML, con la possibilità di visualizzare pagine a colori, come il giapponese i-Mode, con il quale sarà pienamente compatibile.

i-mode - Evoluzione per trasferimento dati a commutazione di pacchetto per la rete giapponese PDC, corrispondente all'incirca al GPRS per le reti GSM. Ha avuto un notevole successo in Giappone, tanto da pianificarne l'esportazione anche in alcuni paesi europei.

HSCSD - High Speed Circuit Switched Data - Tecnologia per il trasferimento dati a commutazione a circuito, evoluzione, quindi, del GSM, per offrire una maggiore velocità di connessione dati. Si pensa non verrà introdotta, preferendo gli operatori passare direttamente al GPRS. Con l'HSCSD ad aumentare di velocità è la navigazione Web, che può arrivare fino a 43.2 kbps, poiché possono essere utilizzati quattro timeslots invece che due, il che vuol dire che se ne utilizzano tre in Downlink ed uno in Uplink. Una speciale connessione 2+2 è possiible quando si devono spedire e ricevere e-mail, per poter permettere al terminale di utilizzare un tmislots in più in Uplink. Le differenze principali con il GPRS sono l'occupazione dei timeslots dall'inizio alla fine della comunicazione ed il pagamento completo per tutta la durata della comunicazione stessa, a prescindere dalla quantità di dati scaricata o inviata.

Timeslot - Componente hardware della stazione radio base. In ogni BTS GSM sono presenti 8 canali radio, ognuno di questi possiede 8 timeslots. Nelle BTS GPRS questi 8 timeslots possono essere utilizzati tutti, o in parte, per il traffico dati, aumentando così notevolmente l'ampiezza di banda.

BTS - Base Transceiver Station - elemento, di solito un'antenna, ricetrasmittente della rete che assicura la copertura radio per i telefoni cellulari.

BSC - Base Station Controller - elemento della rete cellulare che controlla una o più BTS.

2,5G - Abbreviazione del termine Seconda Generazione e mezzo, con il quale si indicano quei sistemi mobili digitali evoluzione dei sistemi 2G, ma non ancora ai livelli dei sistemi 3G, come GPRS, HSCSD ed EDGE.

AAC e AAC+ - Acronimo di Advanced Audio Coding (codifica audio avanzata), questo formato di compressione audio, permette una riduzione delle dimensioni del 33% rispetto ad un file MP3 (vedi) di pari qualità. Il formato AAC ha anche avuto un'evoluzione in AAC+; utilizzando la tecnologia SBR (Spectral Band replication) si ha un file quattro volte più fedele, a parità di bitrate.

Auto Area Code - Funzione del cellulare che immette automaticamente un prefisso preventivamente scelto, a tutte le chiamate in uscita.

Camera phone - Cellulare con foto camera. Termine con il quale vengono indicati tutti quei telefonini dotati di foto camera integrata. Fanno parte dei camera phone anche quegli smart phone e PDA phone dotati di una foto camera, sebbene poi si segmentino ulteriormente.

Smart phone - Termine generico per indicare un connubio tra cellulare e palmare. Uno smart phone è nello specifico un telefonino con funzionalità da palmare dotato di un sistema operativo completo come Symbian OS, Smart Phone 2002, Palm OS, Crossfire o Linux.

PDA Phone - Famiglia di palmari dotata di funzionalità telefoniche. Si contraddistinguono dagli smart phone per essere dei veri e propri palmari con funzioni di cellulare, in cui le caratteristiche dati sono di primaria importanza rispetto alla voce.

PDA - Personal Digital Assistant - Un palmare, una agenda elettronica o un qualsiasi strumento digitale basato su una architettura semplice e a consumi bassi. Ultimamente il termine ha assunto un più largo significato, per contraddistinguere tutti quei terminali mobili che non avessero funzioni telefoniche.

DTMF - Dual Tone Multi-Frequency - viene utilizzato nel sistema di composizione dei numeri telefonici basato sui toni, è un metodo in cui 2 distinti toni sono inviati per ogni numero composto.

Dual Band - Dual Band - identifica i telefoni cellulari in grado di operare indistintamente alla frequenza GSM tradizionale di 900 mhz che a quelle aggiuntive DCS di 1800 mhz o 1900 mhz.

Tri Band - Identifica i terminali mobili digitali in grado di operare indistintamente in tre diverse frequenze radio, ad esempio, nel GSM, a 900 mhz, a 1800 mhz ed a 1900 mhz.

Quad Band - Quadri Band. Indica i terminali mobili digitali capaci di operare indistintamente su quattro diverse bande di frequenza. Ad esempio nel sistema GSM identifica i terminali compatibili con le bande 850 Mhz/900 Mhz/1800 Mhz/1900 Mhz. Le frequenze 850 e 1900 Mhz sono utilizzate unicamente nel Nord e nel Sud America, mentre le frequenze 900 e 1800 Mhz nel resto del Mondo.

E-Tacs - Sistema di telefonia mobile analogico. Detto di prima generazione. Sbarca in Italia nel 1990 e subito ha un successo tale da saturare il traffico mobile. Ormai superato dai sistemi digitali, continua a funzionare nel nostro paese sotto monopolio TIM. Era stata decisa la dismissione della rete E-Tacs inizialmente per il 2003, poi questa data è stata rimandata al 2007, visto l'ancora alto numero di utenti.

Clonazione - Truffa ai danni del possessore di un cellulare analogico E-Tacs, tramite il quale viene duplicato tramite i codici di trasmissione il numero seriale ed il numero telefonico di un utente su di un altro terminale, utilizzando così in maniera fraudolenta la linea altrui.

Full Duplex - Un canale che consente la trasmissione simultanea in entrambe le direzioni.

Half Duplex - Un canale in cui le informazioni viaggiano in entrambe le direzioni, ma non contemporaneamente.

GMSK - Gaussian Minimum Shift Keying - un metodo di modulazione utilizzato nel sistema GSM.

H.323 - Standard mondiale stabilito dall'ITU per le videoconferenze. Tutti i programmi che utilizzano questo standard possono effettuare chiamate multimediali in conferenza.

ITU - International Telecommunications Union - organismo internazionale dell'ONU responsabile per la coordinazione delle varie attività delle telecomunicazioni, in special modo per ciò che riguarda la scelta degli standard mondiali, l'allocazione dello spettro di frequenza e le regole. Ha sede a Ginevra, in Svizzera

IMEI - International Mobile Equipment Identity - in pratica il numero seriale identificativo del cellulare. è composto da 15 cifre e rappresenta la carta d'identità del vostro cellulare. Tramite l'IMEI si può sapere l'anno ed il luogo di fabbricazione e la data di acquisto.

Black List - Contraddistingue una lista di IMEI di cellulari rubati che i vari operatori si impegnano a bloccare se la propria rete lo consente. In Italia la Black List di TIM comprende quei clienti morosi che sono impossibilitati a sottoscrivere altri contatti se prima non viene estinto il debito. Da poco tempo i quattro gestori nazionali hanno attivato una Black List comune per fronteggiare i sempre più frequenti furti di terminali.

iTAP - Sistema per l'immissione facilitata dei testi nei cellulari. Si tratta di un sistema molto simile al T9 di Tegic, ma sviluppato da Motorola, che lo utilizza per i propri terminali più recenti, evitando così di pagare i diritti a Tegic per il suo T9. Il funzionamento è come il T9, ad una pressione dei tasti corrispondenti alle lettere, il sistema comprende automaticametne quale sia la parola più adatta che fuoriesce da quella combinazione.

Tegic T9 - Sistema per l'inserimento facilitato delle parole tramite la tastiera del cellulare. Utilizzando un vocabolario integrato, la tecnologia T9 è in grado di prevedere quale parola l'utente sta scrivendo e propone di completarla, risparmiando la pressione dei tasti corrispondenti alle lettere mancanti. E' un sistema sviluppato dall'azienda Tegic, che lo da in concessione a tutte le società che ne pagano i diritti di utilizzo, per implementarlo nei propri cellulari.

IWU - InterWorking Unit - è il modem della rete, dove avvengono tutte le conversioni da digitale ad analogico e viceversa in una rete GSM.

J2ME - Java 2 Micro Edition - Versione semplificata del noto linguaggio Java per permetterne la fruizione su diversi dispositivi come telefoni cellulari, PDA, smartphones, ricevitori satellitari, sistemi di navigazione, console videoludiche, etc. La piattaforma J2ME consiste in una Java Virtual Machine e in vari configurazioni API contenute all'interno dei documenti di preparazione del dispositivo selezionato, che si interlacciano ai profili base dell'apparecchio stesso. La versione API del J2ME per telefoni cellulari si chiama MIDP.

iDEN - Integrated Dispatch Enhanced Network - Tecnologia digitale mobile messa a punto nel 1994 da Motorola, che consente di utilizzare il proprio terminale per diversi tipi di funzioni, da quella voce a quella dati, dal testo al Java, alla radio. Il sistema iDEN si basa sulla rete mobile TDMA e ne sfrutta le capacità tecniche. L'iDEN è stato adottato soprattutto negli USA, ma anche in Canada, Messico, Argentina, Brasile, Perù, Israele e nelle Filippine. Il cammino dei terminali iDEN è ormai strettamente correlato al J2ME, visto che tutti i nuovi cellulari di questo tipo sono compatibili Java.

Java - Linguaggio di programmazione sviluppato da Sun Microsystems progettato per rompere i vincoli tradizionali tra l'applicazione e il sistema operativo: con il Java le applicazioni possono essere eseguite su qualsiasi piattaforma hardware, così come i documenti World Wide Web possono essere visualizzati da qualsiasi browser. Ne esistono svariate versioni, alcune delle quali appositamente realizzate per terminali mobili.

MIDP - Mobile Information Device Profile - API del J2ME prettamente dedicato ai terminali mobili. Congiuntamente al CLDC forma il profili base per tutti i terminali mobili dotati di J2ME. Le specifiche del MIDP comprendono l'interfaccia utente, il networking, il ciclo di applicazione vitale e vengono sviluppate dal Java Community Process tramite un gruppo di esperti comprendente membri delle aziende costruttrici, degli operatori mobili e degli sviluppatori software.

Modulazione - Un processo in cui un segnale è trasformato dalla sua forma originaria in un'altra più adatta alla trasmissione fra trasmittente e ricevente.

Ampiezza di banda - Esprime la differenza fra il limite inferiore e superiore di una banda, radio, audio o altre frequenze. A causa di queste limitazioni, un modem deve trasformare correttamente i dati in frequenze che rientrano in questo intervallo. Le linee telefoniche hanno una ampiezza di banda compresa fra i 300 e i 3400 hertz.

Number Portability - Letteralmente trasportabilità del numero, specifica quel servizio tramite il quale un utente di un gestore telefonico possa passare ad un gestore concorrente senza cambiare il proprio numero di telefono.

OTA - Over The Air - Semplice metodo per scaricare nuovi contenuti per terminali mobili. Consente di selezionare nuove applicazioni, giochi, etc. direttamente dal cellulare, durante una connessione wireless, via SMS, WAP o Web. Viene utilizzato per diversi tipi di contenuti, anche di diverso formato, dal Java alla sincronizzazione con il PC.

PUK - Personal Unlocking Number; codice che permette lo sblocco del PIN di una sim card

PUK2 - Personal Unlocking Number2; codice che permette lo sblocco del PIN2 di una sima card.

PIN - Personal Identification Number; codice personale che consente l'accesso alle funzioni personali del telefono.

Pulse dialing - Un metodo che utilizzano alcuni telefoni e modem per comporre i numeri di telefono, tramite una serie di impulsi "clicks". In molte aree questo è l'unico metodo consentito (l'altro metodo è il tone dialing).

SAR - Specific Absorption Rate - Misura il livello di radiazioni elettromagnetiche assorbite dall'utente di un determinato modello di telefono cellulare. Il livello SAR non può superare per legge una determinata cifra, sopra la quale il cellulare non può essere messo in vendita. A partire dai prossimi mesi, l'indicazione del livello SAR sarà inserita all'interno della documentazione presente nella confezione dei nuovi cellulari in vendita.

SIM Application Toolkit - Sistema che rende possibile l'attivazione in modo dinamico di nuove opzioni da parte del gestore. Per l'utilizzo del SIM Application Toolkit è necessario che il gestore preveda questa opzione e che il telefono sia compatibile. Le nuove opzioni possono essere implementate dal gestore in modo automatico in qualsiasi istante, nessuna modifica è necessaria al telefono o alla SIM Card.

SIM Card - Subscriber Identity Module - Modulo identificativo Abbonato - è la carta intelligente inserita in ogni telefono GSM e contiene i protocolli di connessione alle linee del gestore telefonico, i dati personali dell' abbonato, i messaggi SMS, la rubrica telefonica e, se di nuova generazione e se supportato dall'operatore, i servizi aggiuntivi del SIM Application Toolkit. Può essere in formato ISO (delle dimensioni standard di una carta di credito) oppure plug-in.

USIM Card - UMTS Subscriber Identity Module - Modulo Identificativo Abbonato UMTS. Versione per il sistema di comunicazione mobile 3G della diffusa SIM Card del sistema GSM, che ha fatto la fortuna del 2G. L'USIM Card si distingue dalle normali SIM per la maggiore capacità di memoria, i servizi aggiuntivi inclusi ed una migliore gestione dell'indentità del cliente, fino a fungere da borsellino elettronico grazie a nuove metodologie di autentificazione dati.

Teledrin - Servizio di Teleavviso personale che permette di inviare via radio avvisi di chiamata o messaggi verso chi è dotato di un apposito ricevitore. Ormai in completo disuso.

ERMES - European Radio Messaging System - rete europea dei dispositivi pager, diffusa anche in Medio Oriente ed Asia.

USSD - Unstructured Supplementary Services Data - l'USSD è un servizio che permette agli utenti di usufruire di servizi interattivi ad alta velocità tramite una rete GSM. Con i servizi USSD gli utenti possono dialogare con il fornitore di servizi immettendo una stringa alfanumerica nel loro cellulare. Esempi di servizi USSD possono essere di informazioni bancarie, news, customer care, etc. La sequenza inserita viene ricvevuta dal server e, quindi, viene recapitato al cliente il servizio richiesto. L'attesa tra la richiesta e la risposta solitamente è alquanto breve, a meno che la rete non incappi in un erorre di qualche tipo. I servizi USSD sono disponibili solo se il proprio operatore ne supporta l'utilizzo. Se si è in roaming internazionale, sarà possibile utilizzare i servizi USSD, a patto che il proprio operatore abbia firmato accordi in tal senso con uno o più operatori del paese ospitante. Tutti gli operatori italiani hanno implementato l'utilizzo dei servizi USSD sulle proprie reti, per permettere di effettuare chiamate in roaming internazionale anche da parte di SIM Card prepagate senza l'utilizzo della Carta di Credito.

Voice Dial - Chiamata vocale. Funzione di molti cellulari di nuova fattura tramite la quale ad alcuni numeri telefonici presenti in rubrica viene associata un'etichetta vocale, con la possibilità di richiamare quel dato numero direttamente, solo pronunciando il suono vocale corrispettivo, preventivamente registrato. Il numero di chiamate vocali dipende dal tipo di cellulare utilizzato.

Voice Memo - Particolare funzionalità di alcuni cellulari e palmari che permette di registrare degli appunti vocali, sia mentre si sta effettuando una telefonata, sia a terminale inattivo. La durata della registrazione dipende dal terminale e dalla qualità dell'audio in cui si sceglie di registrare.

Voice Answer - Particolare funzionalità di alcuni cellulari che permette di associare un'etichetta vocale per poter rispondere o rifiutare una chiamata, mentre è connesso l'auricolare vivavoce. L'etichetta utilizzata per questa funzionalità deve essere preventivamente registrata.

X.25 - E' un protocollo a pacchetti sviluppato dall' ITU per gestire grossi quantitativi di dati ad alta velocità su linee telefoniche dedicate.

X.32 - E' l'aggiornamento del 1984 fatto dall' ITU al protocollo X.25. E' anche conosciuto come X.25 dialup.

X.400 - Lo standard dell' ITU per un sistema globale per lo scambio della posta elettronica.

*************************************************************************************************************************

Special thank's to ....


Data creazione : 20/05/2006 03:33
Ultima modifica : 20/05/2006 03:34
Categoria : Glossario IT
Pagina letta 7926 volte


Stampa pagina Stampa pagina


Advertising

Personal web

Chiudi Le Licenze CC

Chiudi Creative Common

Chiudi DA You Tube

Chiudi Linux experience

Chiudi Per Ridere

Chiudi Pratica

Chiudi Problemi tecnici

Chiudi Promo

Chiudi Teoria

Adsense
^ Torna in alto ^